silvia decet

Mi piace pensare di portare un tocco di bellezza a misura d’uomo nel quotidiano: ceramiche uniche per la vita di ogni giorno, ornamenti eclettici in vetro e metallo, i miei pacifici guerrieri nella lotta contro la produzione di massa.

Nata e cresciuta a Buenos Aires, ha a lungo coltivato la sua curiosità di esploratrice viaggiando in Asia e nelle Americhe. Verso la fine degli anni novanta il suo percorso ha incrociato una terra diversa: l’argilla. La ceramica è diventata il luogo su cui ha costruito, da autodidatta, un mestiere e un sogno che oggi sono realtà. Silviapotter è il nome della bottega artigiana che, posta in un suggestivo ambiente di un palazzo cinquecentesco appena restaurato, raccoglie le tappe del suo viaggio nei mondi della terracotta, del gres e del vetro, nella forma di oggetti d’uso e ornamenti. La cifra stilistica dell’artigiana è lo sperimentalismo, le sue ossessioni le infinite possibilità dell’argilla, i colori e le trasparenze del vetro.

brocca e yunomi blu       collana soffiate grigio rosso sito

 

 

Azienda presente presso i laboratori di Palazzetti Cingolani (Feltre – BL)